giovedì 5 luglio 2018

Chiacchiere con Lory e Naty: top 5 di Giugno

Nuovo appuntamento con la rubrica "Chiacchiere con Lory e Naty"! Insieme alla mia super amica Lory di Lory's Channel Make-up and Beauty Vi mostrerò il meglio di questo mese appena terminato.
Da un paio d'anni a questa parte per me Giugno è un mese particolare: di solito la preparazione per gli esami del corso per modellista sartoriale occupa tutto il mio tempo e mi rimane ben poco da dedicare ad altro. Ad ogni modo cercherò comunque di trarre il meglio da questo mese, per cui ecco la mia top 5 di Giugno.

1. Pensare positivo.

Mi sembra giusto iniziare subito con un buon proposito! A giugno mi sono imbattuta in un interessante articolo di Francesco Narmenni intitolato Il potere dei pensieri positivi (come usarlo)", a cui vi rimando per un'attenta lettura per cui vale la pena dedicargli qualche minuto del vostro tempo. Mi ha fatto molto riflettere su come molto spesso il nostro pensiero influenzi in modo negativo o positivo il nostro modo di affrontare una determinata situazione, soprattutto di difficoltà. Devo ammettere che, sia nella vita personale che nel lavoro, le difficoltà e le delusioni non mancano ed è molto facile scoraggiarsi e cedere alla tentazione di mollare tutto (e in questo Giugno sono stata davvero messa a dura prova!). Ma affrontando tutto con uno spirito positivo sono sicura che nulla è insuperabile, dipende solo da come decidiamo di affrontare le difficoltà. Per cui da oggi la regola è solo una: PENSARE POSITIVO e trarre il meglio da ogni occasione! 


2. Esame primo anno del corso di modellista sartoriale.


A Giugno si è concluso il mio primo anno del corso di modellista sartoriale. E' stato un anno duro e molto faticoso, ma molto formativo e che mi ha dato tante soddisfazioni. Il corso naturalmente si è concluso con il tanto temuto esame finale: ero molto preoccupata per questa prova da affrontare, ma per fortuna il duro lavoro di tutto quest'anno è piaciuto molto agli esaminatori, per cui posso ritenermi molto soddisfatta dei risultati raggiunti senza pentirmi di aver preso l'importante decisione di dedicarmi a tempo pieno a questo mio progetto. Sono quindi super carica per iniziare a ottobre il mio secondo anno che sono sicura mi riserverà delle belle soddisfazioni. 

3. Stage laboratorio di costumi teatrali.


Anche se per ovvi motivi non posso entrare nei dettagli, a Giugno ho avuto il piacere di partecipare ad uno stage di costumi teatrali. Mi si è aperto davanti agli occhi un mondo fantastico e del tutto nuovo: sia per quanto riguarda la confezione dei costumi che è totalmente diversa rispetto al tipo di lavoro che richiede, ad esempio, un abito sartoriale di abbigliamento; sia per quanto riguarda il tipo di organizzazione che dev'essere impeccabile per rispettare i tempi richiesti. E' stata davvero una bellissima esperienza da cui ho imparato tanto e che spero di poter ripetere presto! Devo dire che il mondo del cucito offre veramente tante strade da poter percorrere e riserva sempre delle bellissime sorprese :-)

4. Gonna a ruota con orlo a 4 punte.


Mi sembra giusto in questo mese dedicare spazio anche ad alcune delle mie creazioni che ho presentato quest'anno all'esame. Iniziamo subito con questo particolare modello di gonna a ruota con orlo a 4 punte. Per la realizzazione di questa gonna ho utilizzato un tessuto leggero nero a pois bianchi, che mi sembrava molto adatto al tipo di modello scelto. La gonna ha un'unica cucitura laterale in cui ho cucito la cerniera invisibile per la chiusura. In questo caso ho deciso di realizzare una cinta che fosse un po' più alta rispetto a quelle che faccio di solito, adatta per questa gonna che richiama un po' gli anni '50. Il tocco finale è dato da questo maxi bottone vintage rosso che ho trovato tra i bottoni che Lory mi aveva regalato. E' perfetto con la mia gonna, non trovate?  


5. Gonna a 8 teli.


Infine la seconda gonna di cui voglio parlarvi è la gonna a 8 teli. Per questo tipo di gonna ho voluto giocare con il contrasto bianco/nero, sia nell'alternanza dei teli, che in questo modo si notano molto di più, sia nella realizzazione della cinta, che rende la gonna molto particolare, sia per quanto riguarda l'allacciatura laterale realizzata anch'essa con due bottoni della nonna di Lory. Contro ogni mia aspettativa, devo dire che il risultato mi piace tantissimo, con pochi accorgimenti una gonna semplice è diventata unica e molto particolare.


Ed eccoci anche questa volta arrivati alla fine del nostro appuntamento... Andiamo ora insieme a scoprire invece cosa ha colpito il cuore della nostra Lory! Cliccate qui per accedere direttamente al suo blog! 
Buona lettura!


1 commento:

  1. Ok... punto primo, partiamo da una costante ormai.. e cioè che mi hai fatto commuovere 😂 vedere i bottoni della mia nonna sulle tue creazioni mi riempie il cuore di orgoglio e di felicità. Mi hai fatto un regalo grande senza neanche saperlo ❤️❤️❤️.. punto secondo: ma la figaggine di queste due gonne?!?! Me ne avevi parlato ma cavolo quanto sono uscite belle!!! Adoro la cinta così alta nella prima creazione 😍😍😍 tesoro ciò che pensò già lo sai.. il tuo è un dono, un talento.. io a malapena riesco ad attaccare un bottone (spesso neanche quello).. tu crei simili meraviglie ❤️Fierissima di te .. sempre sempre di più ❤️❤️❤️

    RispondiElimina

Chiacchiere con Lory e Naty: il meglio di Settembre

Buon pomeriggio! Eccoci anche questo mese con un nuovo appuntamento per la rubrica "Chiacchiere con Lory e Naty" in cui s...