sabato 26 agosto 2017

Red Dress


img_6941.jpg
Ho sempre avuto la passione per i vestiti rossi. Ricordo che per la festa del mio diploma avevo pregato mia madre di comprarmi un abito rosso che avevo visto nella vetrina di una negozio e che mi aveva colpito particolarmente. L’abito è ancora nell’armadio, perché legato a una bel ricordo, ma per ovvie ragioni (a 19 anni ero magrissima!) non lo indosso più da molto tempo.
Ultimamente ho avuto di nuovo il desiderio di un abito rosso, da poter indossare nelle sere d’estate. E quindi quale miglior scusa per creare un nuovo abito handemade?
NFOD3272
Vi presento quindi la mia ultima creazione, un abito a tubino, realizzato con un tessuto di colore rosso, acquistato qualche mese fa nel mio negozio di tessuti di fiducia.
IMG_6473
IMG_6471
Il modello che ho utilizzato è quello che avevo disegnato per l’abito a tubino bianco (se ve lo siete perso cliccate qui) a cui però ho apportato qualche modifica, in modo da non farli proprio identici.
Innanzitutto sul davanti lo scollo è meno profondo rispetto a quello bianco.
IMG_6937
Questo perché ho preferito fare una scollatura a V, che arriva fino a metà schiena, sul dietro. Adoro questo tipo di scollature negli abiti, infatti non è la prima volta che la realizzo in questo modo.
IMG_6932
Una particolarità dell’abito sono sicuramente le maniche. Ho scartato da subito l’idea di creare le classiche maniche che ad esempio avevo già utilizzato per la realizzazione della camicia. Mi piaceva l’idea di dare un tocco sbarazzino e meno serio all’abito, visto che già il modello a tubino risulta abbastanza elegante.
IMG_6931
Non avendone però mai realizzato di questo tipo, dopo aver fatto qualche ricerca su internet, ho trovato su un blog, studiomanie.blogspot.it, la regola per la costruzione della manica a ruota, da cui trarre ispirazione. Il risultato finale rispecchiava infatti in pieno il modello di manica che avevo in mente. Se anche voi volete realizzare questo tipo di maniche potete trovare il modello cliccando direttamente qui.
Ho preferito non eseguire cuciture sulla manica, perché altrimenti si sarebbero viste alzando le braccia. Per lo stesso motivo e per dare ancora più movimento alla manica, ho deciso di rifinire il fondo con il piedino per orlo roulè. Fantastico! Sono davvero soddisfatta del risultato finale.
IMG_6511
Confesso che inizialmente avevo immaginato un abito corto, ma ho fatto una prova e non sono rimasta soddisfatta. Ho quindi preferito lasciare la classica lunghezza al ginocchio, tanto, se poi dovessi cambiare idea, posso sempre accorciarlo in seguito!
IMG_6946
IMG_6934
Ogni volta che inizio un nuovo progetto, soprattutto se si tratta di abiti, parto sempre con l’idea di fare un vestito che non sia troppo impegnativo, da poter mettere facilmente in ogni occasione. Invece, non so perché, alla fine gli abiti risultano sempre un po’ troppo eleganti rispetto a quello che avevo preventivato!
img_6940.jpg
Spero che il mio abito vi sia piaciuto 🙂
A presto, Naty

Nessun commento:

Posta un commento

Chiacchiere con Lory e Naty: il meglio di Settembre

Buon pomeriggio! Eccoci anche questo mese con un nuovo appuntamento per la rubrica "Chiacchiere con Lory e Naty" in cui s...