giovedì 8 febbraio 2018

Chiacchiere con Lory e Naty: I preferiti di Gennaio

Eccoci finalmente arrivati (con un po’ di ritardo!) ad un nuovo appuntamento con la nostra rubrica mensile “Chiacchiere con Lory e Naty”, giunta ormai al suo 12° post…. Come sempre la rubrica è scritta in collaborazione con la mia carissima Lory di Lory’s Channel Make-up and Beauty, che, sempre più puntuale di me, ha pubblicato già da qualche giorno il suo post.
Ma vediamo ora nel dettaglio le 5 cose degne di nota di questo primo mese del 2018, carico davvero di grosse aspettative 🙂
Iniziamo subito l’anno con un buon proposito… Devo confessare purtroppo che in fatto di cura del viso sono mooolto pigra… infatti raramente, fino a poco tempo fa, mi struccavo prima di andare a dormire… si lo so che non si fa (Lory è inorridita abbastanza poco tempo fa quando ne parlavamo ahahahah) ma sono sempre di corsa da una parte all’altra… ok mi sto già arrampicando troppo sugli specchi… comunque a mia discolpa posso dire che dall’inizio dell’anno sto cercando di migliorare e ogni sera faccio una bella pulizia del viso prima di andare a letto. Ecco i prodotti che uso ogni sera per la mia skincare serale:
img_8460.jpg
  • Per prima cosa strucco il viso con il sapone liquido delicato per il viso di Clinique, specifico per la pelle secca e per la zona T. Lascia la pelle fresca, pulita senza seccarla.
  • Successivamente tampono con un batuffolo di cotone su viso e collo la lozione esfoliante, anche questa di Clinique, per pelli da aride a miste.
  • Un prodotto che adoro è l’Advanced Genefique di Lancome, un siero concentrato antietà davvero ottimo. Anche questo lo applico su viso e collo.
  • Il quarto prodotto che utilizzo è il siero-gel contorno occhi anti-borse e anti-occhiaiedi Collistar. Non appena applicato conferisce luminosità al contorno occhi, distende le piccole rughe e minimizza borse e occhiaie.
  • Infine applico sul viso la crema idratante. Ho scoperto da poco, grazie ad un campioncino, la crema isratante antistress Hidra Zen di Lacome e me ne sono innamorata! Contrasta i segni visibili dello stress sulla pelle, idrata intensamente ed ha una profumazione delicata e rilassante.
E voi invece che prodotti utilizzate? Scrivetelo pure nei commenti qui sotto :-).
Rimanendo in tema di “bellezza”, tra i prodotti per capelli, questo mese vi segnalo l’arricciacapelli “Curl Secret” di Babyliss
BaByliss-Curl-Secret-arricciacapelli

E’ un prodotto fantastico che uso tantissimo, soprattutto in inverno. Io ho i capelli lisci, ma amo tantissimo i capelli mossi, per cui appena ho un po’ di tempo, grazie all’aiuto di questo utilissimo arricciacapelli, spesso ravvivo la mia chioma con alcune onde.. E’ un oggetto facilissimo da usare: occorre dividere la chioma in piccole ciocche, inserirle nell’arricciacapelli e schiacciare le due parti. A questo punto l’arricciacapelli arrotola in automatico la ciocca nell’apposita sede e scaldandola crea il boccolo. Un segnale acustico vi avviserà quando la ciocca è pronta. Ecco alcuni scatti con i ricci fatti usando questo arricciacapelli:
IMG_7094
IMG_7318IMG_8454
Adoro questo attrezzo, lo preferisco di gran lunga al classico ferretto, perché l’effetto finale è molto più naturale (non il classico boccolo alla Maria Antonietta) e perché è molto più veloce: io ho tantissimi capelli e per arricciare tutta la mia chioma di solito ci metto non più di 20 minuti. Straconsigliato!
Passiamo ora invece al cucito!
Neanche a Gennaio ho saputo resistere alla tentazione e ho comprato nuovi tessuti per altrettanti nuovi progetti… non potrei fare altrimenti visto che per il corso sono tantissime le confezioni da fare e avere sempre tessuti a portata di mano è una necessità! Tra i tessuti che ho acquistato vi mostro il mio preferito:
IMG_8465
Si tratta di un tessuto in raso un po’ rigido, con sfondo bianco e fiori rossi… E’ stato amore a prima vista! Naturalmente ho già iniziato a confezionare un capo con questo bellissimo tessuto e presto vi mostrerò il risultato…
IMG_8425
In tema di accessori per la macchina da cucire, un mio gran alleato in quest’ultimo mese è stato il piedino per lo sbiechino.
IMG_8462
Come già detto, nei lavori fatti a mano l’attenzione per i dettagli è fondamentale e anche sul rovescio sto cercando di avere cura delle rifiniture interne. Per cui ultimamente per rifinire alcune parti dei capi che realizzo sto utilizzando lo sbiechino in raso.
IMG_8457.JPG
E in questo è di grande aiuto appunto il piedino specifico che permette di cucirlo con una sola cucitura. E’ davvero molto comodo, veloce e il risultato finale è un lavoro davvero rifinito:
IMG_8459.JPG
se non lo avete ancora, vi consiglio assolutamente di acquistarlo subito!
Infine un attimo di riflessione in questa top 5 di Gennaio….
Come (spero) certamente sapete il 27 Gennaio ricorre la Giornata della Memoria in ricordo di una delle pagini più orribili della storia del mondo. Da quando presi in mano a quattordici anni “Il diario di Anna Frank”, sono decine i libri che ho letto in questi anni su questo argomento. Approfitto quindi del post per consigliarvi due degli ultimi libri che ho “riletto” su questo argomento:
IMG_8463.JPG
Il primo si intitola “L’ultimo sopravvissuto“, romanzo autobiografico di Sam Pivinik, in cui racconta tutte le sofferenze patite nel campo di concentramento di Auschwitz, i terribili esperimenti subiti  e la “marcia della morte” ai quali riuscì a sopravvivere.
IMG_8464.JPG
Il secondo invece si intitola “Sopravvissuta ad Auschwitz“, la vera e drammatica storia della sorella di Anna Frank, anche questo romanzo autobiografico di Eva Schloss. In questo libro, la protagonista racconta gli orrori dell’olocausto e di come la sua vita si sia intrecciata con quella di Anna Frank, conosciuta ad Amsterdam, prima di venire deportate nei campi di concentramento e divenendo sua sorella (anche se in forma postuma) in seguito al matrimonio tra sua madre e Otto Frank, padre di Anna, celebrato dopo la seconda guerra mondiale.
Due testimonianze toccanti che raccontano le sofferenze patite durante la seconda guerra mondiale di tutti gli ebrei che furono deportati nei vari campi di concentramento… da leggere assolutamente!
Ed eccoci giunti alla fine dei miei preferiti del mese appena passato… Ora, se non l’avete già fatto, correte subito a vedere la top 5 di Gennaio di Lory! Cliccando direttamente qui potrete accedere al suo bellissimo blog!
A presto.
Naty

Nessun commento:

Posta un commento

Chiacchiere con Lory e Naty: il meglio di Settembre

Buon pomeriggio! Eccoci anche questo mese con un nuovo appuntamento per la rubrica "Chiacchiere con Lory e Naty" in cui s...